Ambiente ed Energia Pulita

Chissà, un domani, non sarà più necessario il sole per produrre energia elettrica, con il fotovoltaico.

I risultati delle ricerche svolte nei laboratori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) lascerebbero pensare proprio questo.

Celle fotovoltaiche che generano energia elettrica, partendo non già da radiazione solare diretta, bensì da calore.

La vera novità, nondimeno, è nel metodo utilizzato per mettere in pratica questo principio fisico.

I ricercatori hanno, infatti, utilizzato un materiale caratterizzato da microscopiche buche.

Tale conformazione fa sì che il materiale in prossimità di una fonte di calore, sia in grado di emettere radiazioni a lunghezze d’onda utilizzabili dalle celle fotovoltaiche.

Che assolverebbero, quindi, al loro compito: convertire, cioè, tali radiazioni in energia elettrica.

2 risposte a Ambiente ed Energia Pulita

  1. novaitaliaonlus ha detto:

    Biomasse e fotovoltaico su un bunker nazista.
    Si stanno dando da fare in Germania, per sostituire, entro il 2022, l’energia prodotta da fonte nucleare.

    E si stanno dando da fare, dando spazio alle rinnovabili.

    Realizzando, ad esempio, impianti alimentati da fonti rinnovabili perfino su ex bunker nazisti.

    Il progetto, dal forte valore simbolico, coinvolge quel che resta di un bunker nazista all’interno del quartiere Wilhelmsburg, ad Amburgo.

    La struttura ospiterà un impianto a biomassa ed un impianto fotovoltaico.

    L’obiettivo del progetto è di garantire il fabbisogno energetico di circa tremila famiglie.

    Secondo Karsten Wessel, coordinatore del progetto, Monaco di Baviera conta di soddisfare il 100% del proprio fabbisogno energetico con le rinnovabili entro il 2015, ma importando energia da tutta Europa e dai parchi eolici offshore. Noi lavoriamo localmente.

    La vera generazione distribuita.

  2. novaitaliaonlus ha detto:

    Impianti Fotovoltaico info: segreterianovaitaliaonlus@gmail.com

    From: Società il Delfino S,r,l,
    Dimensione Impianto
    Fotovoltaico
    Impianti standart
    1 – 6 kW
    6 – 20 kW Da
    20 – 50 kW Da
    50 -Oltre Da quotare a seconda dei casi

    NB: Ogni commessa dal punto di vista economico è da valutare di volta
    in volta in base a parametri tecnici.
    In assenza di finanziamento bancario, l’attuale pay back time si aggira intorno ai 7 – 9 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...